Bella la vita alle Canarie: calcola quanto vale la tua pensione in queste isole


Sempre più persone ci chiedono chiarezza sul quanto effettivamente si debba pagare in caso di trasferimento alle Canarie con la propria pensione. Cerchiamo quindi di fare chiarezza sull'argomento in modo chiaro, semplice e veloce.

Trasferire la pensione sotto governo canario (che non è come trasferire la propria pensione sotto quello Spagnolo) comporta assumere la residenza definitiva registrandosi all'AIRE (anagrafe italiani residenti all'estero, clicca per maggiori info) e rinunciare quindi alla residenza italiana.

Serve fare una differenza tra pensionati ex INPDAP e pensionati INPS (i primi infatti continueranno a pagare a monte in Italia le tasse anche al cambio di residenza, clicca qui per maggiori info). 

Dopo le premesse iniziali possiamo quindi dire che la pensione viene defiscalizzata, percependo in media il 14% in più. Inoltre se la pensione non supera i 52 mila euro l'anno, non si paga tassa sul reddito.

Facciamo un esempio?
Se la pensione netta €.40.000 + 27% (trattenute italiane) = €.50.800 (pensione lorda)
L'Italia verserà al governo canario €.50.800
€.50.800 - 13,75% (trattenute canarie) = €. 43815 (pensione percepita nelle Canarie)
trattandosi di una cifra inferiore a €.52.000 non dovranno essere pagate altre tasse.

Una cosa importante: l'aliquota del 13,75% è da considerarsi con contributo sanitario incluso (assistenza sanitaria) compreso il coniuge a carico se questo/a è sprovvisto di pensione.



Reazioni: 

Related

tenerife 8731596146716501121

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *

Hot in week

Recenti

Newsletter

RIMANI IN CONTATTO CON NOI

* indica richiesto

Connect Us

Facebook

item